fbpx
Sede
20 Sant'Anastasia, 80048, Napoli,
info@magraf.it
Te: +39.081.527.5153
Contatti
info@mawork.it
Te: +39.081.527.5153

Condizioni generali vendita

Condizioni generali vendita

Condizioni Vendita

Premessa:
Gli utenti sono invitati a leggere attentamente le presenti Condizioni generali di vendita prima di procedere a qualsiasi acquisto. Spuntando la casella “Accetto i termini e le Condizioni” in occasione dell’acquisto on-line, il Cliente accetta tutte le presenti condizioni generali, che sono parte integrante del contratto di vendita on-line stipulato via Internet tra l’acquirente, di seguito indicato come “CLIENTE”, e la Società magraf S.r.l.s ( su web denominata anche mawork.it), di seguito indicata come “VENDITORE”. Esse regolano tutte le fasi del contratto: trattative, conclusione ed esecuzione.
In mancanza di tale espressa accettazione delle Condizioni Generali non sarà possibile completare la procedura di acquisto on-line.
Il Venditore/Fornitore si riserva il diritto di modificare le Condizioni Generali in qualunque momento e senza alcun preavviso. In ogni caso, le modifiche non avranno valore nei confronti degli ordini di acquisto ricevuti e conclusi prima della pubblicazione delle modifiche sul sito internet.
Il Cliente ha l’onere di leggere attentamente le presenti CGC di Vendita.

 

CONTATTI
Per tutte le domande inerenti le presenti Condizioni Generali di Vendita, nonché eventuali reclami, informazioni su garanzie e privacy, comunicazioni o richieste di rimborso, il Cliente dovrà utilizzare esclusivamente i seguenti contatti:

 

Magraf S.r.l.s
Viale Traversa ragosta, 20 – 80048 Sant’Anastasia ( NA )
Numero di telefono: +39 081 5275153
Mail: info@mawork.it

 

ART. 1 PROCEDURA DI ACQUISTO E CONFERMA D’ORDINE
Il Cliente può acquistare gli articoli selezionati mediante accesso alla sezione “Categorie” del sito internet https://www.mawork/shop.it/ oppure, in caso di ordine telefonico, cliccando sul “link” contenuto nella mail che sarà inviata dal Venditore. L’ordine di acquisto sarà acquisito automaticamente dal sito web al termine della procedura di inserimento di tutti i dati richiesti. Durante la fase di inserimento dei dati e prima di inviare l’ordine di acquisto, il Cliente potrà individuare e correggere eventuali errori di inserimento seguendo le apposite istruzioni. La corretta ricezione dell’ordine di acquisto sarà confermata dalla Mawork tramite e-mail inviata all’indirizzo di posta elettronica fornito dal Cliente.
Per i prodotti neutri – una volta inviato l’ordine di acquisto e ricevuta la mail di conferma del Venditore – il Cliente non potrà più cancellare l’ordine effettuato e sarà data esecuzione al contratto. Eventuali eccezioni potranno essere ammesse su accordo scritto tra le parti e potranno comportare delle penali a carico del Cliente.
Per i prodotti personalizzati, il Cliente – dopo avere ricevuto la mail di Conferma dell’Ordine – dovrà accettare espressamente la “Bozza Grafica” relativa alla personalizzazione o richiedere una modifica della bozza. Non è possibile annullare l’ordine o rimborso dopo aver eseguito il pagamento dello stesso.

ART. 2 PREZZI E SPESE DI SPEDIZIONE
I prezzi degli articoli presenti nel catalogo on-line sono espressi in euro per tutti i Paesi aderenti alla Moneta Unica e anche per i Paesi terzi i prezzi saranno espressi in euro. I prezzi sono comunque indicati al netto di IVA. Le eventuali spese di spedizione sono indicate al termine della procedura di elaborazione dell’ordine di acquisto e prima del pagamento. Ove, per specifiche esigenze del Cliente, le spese di spedizione subiscano variazioni in aumento, il Venditore comunicherà il relativo importo al Cliente, il quale dovrà espressamente confermare l’ accettazione del sovrapprezzo a mezzo e-mail.
Nella Conferma d’Ordine sarà indicato l’importo totale da corrispondersi per l’acquisto effettuato, inclusa l’IVA ove dovuta e con indicazione delle spese di spedizione e di ogni altra eventuale spesa aggiuntiva. Tale importo totale costituirà l’importo complessivo dovuto dal Cliente in relazione all’Ordine effettuato.
Ogni spedizione sarà contrassegnata con un numero identificativo rilasciato dal corriere, in modo da consentire al Cliente di monitorare le fasi della spedizione mediante la funzione on-line “Segui il tuo ordine” presente nella mail di conferma dell’ordine; a tal fine basterà cliccare sul numero di spedizione da indirizzare alla funzione on-line “Order Tracking” fornita dal corriere, appena essa sarà disponibile.

ART. 3 TRASPORTO, ECCEZIONI e SERVIZI EXPRESS
La merce viaggia a rischio e pericolo del Cliente. La spedizione effettuata dal Venditore è da intendersi nell’unica sede indicata dal Cliente durante la procedura di acquisto on-line; la consegna è effettuata al piano terra. Nel caso di assenza del Cliente al momento della consegna, il corriere rilascerà un avviso in seguito al quale il Cliente dovrà tempestivamente contattare il vettore o il Venditore per concordare il giorno e l’ora della consegna successiva.
Il Cliente ha l’onere di verificare immediatamente eventuali manomissioni o danneggiamenti dell’imballo, che dovranno essere segnalati specificamente e per iscritto nella ricevuta di consegna del Venditore mediante apposizione della dicitura “accettato con riserva” e con descrizione dei segni visibili rilevati. In mancanza di tale specifica segnalazione, il Cliente non potrà avanzare richiesta di risarcimento danni al vettore.
Il Venditore è espressamente esonerato da responsabilità per ritardi, omissioni e/o disservizi relativi al trasporto ed alle consegne, siano essi imputabili a caso fortuito o forza maggiore, o anche a cause afferenti prestazioni e servizi forniti da terzi (ad es. corrieri incaricati per la spedizione dei prodotti).

ART. 4 MERCE PERSONALIZZATA
I prodotti personalizzati saranno realizzati sulla base delle informazioni e delle indicazioni fornite dal Cliente. Il Venditore non assume alcuna responsabilità nel caso di invio di informazioni errate da parte del Cliente e non è responsabile della legittimità di immagini e contenuti del materiale fornito dal Cliente.
Il Venditore invia a mezzo e-mail le bozze relative alla merce da personalizzare secondo le indicazioni fornite dal Cliente ed in nessun caso potrà essere ritenuto responsabile di eventuali errori di copiatura, trascrizione o ricostruzione di loghi o disegni, in quanto il Cliente – con l’accettazione delle bozze grafiche – dichiara di averle controllate ed approvate e le conferma per la produzione.
Il Venditore non è tenuto alla restituzione del materiale, delle immagini e di eventuali impianti stampa forniti dal Cliente o appositamente prodotti per esso. Il Venditore tutela la riservatezza delle grafiche realizzate ed inviate dal Cliente, limitando l’utilizzo delle stesse solo per i fini richiesti dal Cliente. Il Venditore tutela, inoltre, le grafiche coperte da copyright, ma mantiene la proprietà intellettuale sulle grafiche realizzate ex novo.

ART. 5 COPYRIGHT
Per i “motivi” coperti da copyright il Cliente dichiara sotto la propria esclusiva responsabilità di essere il legittimo proprietario o di avere il permesso all’utilizzo, avendo richiesto e ricevuto l’autorizzazione dal legittimo proprietario dei diritti. Il Cliente, pertanto, esonera espressamente il Venditore da ogni responsabilità e si impegna a tenerlo indenne da eventuali rivendicazioni avanzate dal titolare del diritto. Il Cliente, infine, dichiara e garantisce che i motivi trasmessi al Venditore non violano ulteriori diritti di terzi.

ART. 9 GARANZIA LEGALE DI CONFORMITA’ E RECLAMI
Il Venditore garantisce esclusivamente che i prodotti sono conformi all’uso a cui sono destinati e che non presentano vizi di conformità. La garanzia di conformità del prodotto venduto è di quindici giorni decorrenti dalla data di consegna dello stesso.
Eventuali reclami del Cliente per difformità del prodotto acquistato devono essere proposti per iscritto mediante e-mail nei termini previsti dagli art. 1490 e 1495 del codice civile italiano, entro il termine di quattordici giorni dalla data di consegna del prodotto. La mail di reclamo dovrà contenere: 1) il numero dell’ordine effettuato; 2) il numero della fattura Venditore; 3) la data spedizione prodotto (data bolla di spedizione); 4) la specificazione dei vizi lamentati; 5) le fotografie del prodotto non conforme con dettaglio del vizio; 6) il nome ed i recapiti della persona da contattare per eventuali comunicazioni.
Il Venditore si riserva la facoltà di verificare la fondatezza dei reclami presso la propria sede o esaminando le fotografie allegate alla mail di contestazione. Le spese di spedizione per il ritiro dei prodotti viziati sono a carico del Venditore il quale, ove il reclamo proposto nelle modalità sopra indicate si riveli fondato, provvederà alla sostituzione del prodotto difforme entro il termine di 30 giorni dal ricevimento del reclamo.
E’ fatto salvo il diritto del Venditore alla restituzione della fornitura contestata prima di procedere alla sostituzione del prodotto. Nel caso in cui i reclami si rivelassero infondati, il Venditore potrà addebitare le spese di spedizione e di ispezione al Cliente.

ART. 10 DIFFORMITA’ DI PRODUZIONE: TECNICHE e TOLLERANZE
Tutti gli articoli offerti in vendita sono descritti, raffigurati e resi visibili sul sito “https://www.mawork.it” in modo corrispondente alle caratteristiche possedute.Allo stato attuale della tecnica, tuttavia, il Venditore non può garantire la perfetta corrispondenza tra il prodotto reale e l’immagine ed i colori visualizzati sul sito on-line dal Cliente. Per gli stessi motivi, il Venditore non può garantire l’esatta corrispondenza tra i colori della “Bozza Grafica” visualizzati sul monitor del Cliente e quelli reali risultanti dal processo di stampa.
Il Venditore, pertanto, si riserva espressamente un margine di tolleranza nella possibilità che il prodotto presenti delle differenze minime nelle caratteristiche dei materiali, nei colori, nelle misure e nel posizionamento delle personalizzazioni (stampe e/o ricami).
I colori di stampa e di ricamo utilizzati per le personalizzazioni sono quelli presenti nella cartella colori allegata alla bozza grafica. La richiesta di eventuali colorazioni diverse (pantoni, fluo, etc.) dovrà essere espressamente specificata dal Cliente e comporterà l’applicazione di un costo aggiuntivo che sarà di volta in volta indicato dal Venditore in base alla variante di colore. Eventuali differenze “quantitative” tra quanto ordinato e quanto eseguito dal Venditore sono ammesse, salvo patto contrario scritto, con un margine di tolleranza del 5/7% rispetto al quantitativo indicato nell’ordine. Trattandosi di lavorazioni artigianali, sono ammesse anche differenze “qualitative” con una tolleranza del 5/7% sul totale dei prodotti ordinati dello stesso tipo. Sugli ordini aventi ad oggetto una pluralità di articoli, la tolleranza del 5/7% deve intendersi riferita a ogni singola tipologia di prodotto. Eventuali reclami dovranno essere inviati mezzo mail ad info@mawork.it indicando il numero d’ordine e allegando delle foto dei prodotti difettati.

 

ART. 11 DISPONIBILITA’ e LIMITAZIONI di RESPONSABILITA’
La tipologia di prodotti presenti sul sito https://www.mawork.it e la loro disponibilità possono variare in qualsiasi momento; il Cliente che accetta le presenti condizioni generali di vendita, esonera espressamente il Venditore da responsabilità in ordine a qualsiasi variazione di disponibilità, sia parziale che totale.
In caso di indisponibilità sopravvenuta di un articolo indicato come disponibile al momento dell’invio dell’Ordine di Acquisto da parte del Cliente, il Venditore informerà tempestivamente il Cliente a mezzo e- mail che il prodotto non è disponibile e, nel caso in cui il Cliente non voglia sostituirlo con uno disponibile, sarà rimborsato l’importo pagato all’atto dell’acquisto. È esclusa, in ogni caso, la responsabilità del Venditore per l’indisponibilità sopravvenuta dei prodotti.
Con l’accettazione delle condizioni generali di vendita, le Parti concordano che il Venditore non potrà in nessun caso essere ritenuto responsabile dei danni di qualsiasi natura o dei mancati guadagni che il Cliente dovesse subire per la mancata evasione dell’ordine o la mancata consegna dei prodotti ordinati. Pertanto la mancata accettazione, anche parziale, di un ordine non può determinare a carico del Venditore responsabilità contrattuale o extracontrattuale, in quanto le parti escludono espressamente il diritto al risarcimento e/o indennizzo per tutti i danni diretti o indiretti a persone fisiche o giuridiche e/o cose, che il Cliente dovesse ricollegare alla mancata accettazione dell’Ordine di Acquisto.

ART. 12 DIRITTO DI RECESSO: ESCLUSIONE E RINVIO.
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 59 del Codice del Consumo il diritto di recesso è sempre escluso per le forniture di beni personalizzati. Per i Clienti professionali ed aziende il diritto di recesso è comunque escluso, sia per i prodotti neutri che per quelli personalizzati. Per il cliente / consumatore si fa rinvio alle diverse condizioni generali di vendita previste in conformità al Codice del Consumo, che regolano espressamente anche il diritto di recesso.

ART.14 LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
Le parti dichiarano di scegliere quale legge applicabile al contratto ed alle obbligazioni dallo stesso nascenti quella della Repubblica Italiana, alla quale fanno integrale rinvio per quanto non espressamente disposto nel presente regolamento contrattuale. In particolare il contratto è disciplinato dalle norme in materia di commercio elettronico (D. Lgs. n. 70/2003, attuativo della Direttiva Europea n. 2000/31/CE), dal Codice Civile italiano e da tutte le norme dell’ordinamento giuridico italiano ad esso applicabili.
Ai sensi dell’art. 28 cod. proc. civ., le parti dichiarano, altresì, che per qualunque controversia dovesse insorgere in relazione all’interpretazione, esecuzione o risoluzione del presente contratto e degli obblighi o responsabilità da esso derivanti sarà competente, in via esclusiva, il Foro di Palmi, nella cui circoscrizione il Venditore ha una unità locale operativa. Ciò in deroga all’ordinaria competenza territoriale ma anche con espressa esclusione dei Fori facoltativi per le cause relative ai diritti di obbligazione (art. 20 cod. proc. civ.).

ART.15 APPROVAZIONE SPECIFICA
Ai sensi e per gli effetti di cui agli art. 1341 e 1342 Codice Civile Italiano, il Cliente, dichiara di avere preso attenta e specifica conoscenza e visione delle clausole e degli articoli di seguito richiamati e di approvarli ed accettarli espressamente: Art. 1) Oggetto e conclusione del Contratto; Art. 2) Acquisto e Conferma d’Ordine; Art. 5) Consegna dei prodotti; Art. 6) Trasporto, eccezioni e Sevizi Express; Art. 8) Responsabilità sull’utilizzo di un motivo coperto da Copyright; Art. 10) Difformità di Produzione: Tecniche e Tolleranze; Art. 11) Limitazioni di responsabilità; Art. 12) Esclusione Diritto di Recesso; 14) Art. Legge Applicabile e Foro Competente.

Ultimo aggiornamento: Gennaio 2022

Utilizziamo i cookie per offrirti funzionalità interessanti.